Momenti Ricreativi - Festa di San Francesco da Paola - 2014

Vota questo articolo
(3 Voti)

Festa di San Francesco da Paola

Patrono Principale in Perpetuo della Sicilia – Compatrono e Custode di Milazzo

Patrono dei Marinai e della Gente di mare d’Italia.

26 aprile – 6 maggio 2014

 

Momenti ricreativi

nel Piazzale S. Francesco

 

Sabato 26 aprile ore 16,00: “Donandosi si riceve. Dimenticando se stessi ci si ritrova”. Momento di condivisione nell’apertura dei festeggiamenti in onore di S. Francesco presso la palestra Scuola media Garibaldi.

 

Lunedì 28 e martedì 29 aprile ore 20,30: Memorial “Davide Taranto” - Torneo di Minibasket a cura dell’A.S.D. Il Minibasket Milazzo.

 

Giovedì 1 maggio ore 20,30: Serata di musica popolare con I sunaturi e “a cena con i Minimi…” a cura della Fraternità del Terz’Ordine dei Minimi.

 

Venerdì 2 maggio ore 20,30: “e sulle onde viaggiò…” – Musical su S. Francesco curato dall’Oratorio Parrocchiale s. Francesco di Paola – Barcellona P. G.

 

Sabato 3 maggio ore 20,30:  III Sagra del cannolo

Ore 21,30 “Notte di musica in piazza per ogni età” a cura del Dj Ivan La Rosa

 

Inoltre…        

Dal 25 aprile al 6 maggio: Mostra di Immagini di S. Francesco dal XVIII sec. ai giorni nostri.

Domenica 11 maggio ore 20,00 Sorteggio

 

 

I Frati Minimi e il Comitato

Letto 1231 volte Ultima modifica il Mercoledì, 23 Aprile 2014 23:42

Frasi di San Francesco da Paola

  • Ciò che nascondiamo al mondo non si può nascondere a Dio: convertitevi sinceramente.

  • Tutto ciò che facciamo per amore di Dio è possibile e facile, perché Gesù Cristo benedetto sempre supplisce a ciò che manca alle nostre deboli forze. 

  • Ti accompagni sempre la grazia di Gesù Cristo benedetto che è il più grande e il più prezioso di tutti i doni. 

  • L’orazione pura e assidua dei giusti è una grande forza, e, come fedele ambasciatore, compie il suo mandato penetrando là dove non può arrivare la carne.

  • Amatevi a vicenda e fate tutto in carità.

  • Per carità di Dio!...

  • Vedete, fratelli, quanto il nostro buon Dio ama la pace; amatela, miei cari, anche voi, e conservatela ad ogni costo, detestando sempre gli odi e le discordie, perché siamo tutti figli del Dio della pace e della carità.

  • La pace è una santa mercanzia che non si compra se non a prezzo assai caro. 

  • Chi ben fa sempre prega.

  • Invano si comincia il bene se lo si lascia prima della morte; la corona vien data in premio solo ai perseveranti.

  • Il Nome di Gesù è dolcissimo; fa parlare i muti … Questo è il Nome al quale genuflettono Cielo, terra e inferno. 

  • L’eterno Dio Padre, il Figlio suo Gesù Cristo e la gloriosa sua Madre la Vergine Maria vi aiutino sempre e vi guidino alla salvezza dell’anima e del corpo, e vi facciano progredire di bene in meglio fino alla fine.

  • La devozione non sta nelle pezze ma nelle buone opere. 

  • Cercate di vivere nel bene, con ogni bontà e purità, nel santo timor di Dio. 

  • La povertà di spirito è rinuncia alle preoccupazioni temporali e all’affanno di questa vita transitoria; è spianarsi il camino verso Dio; è astrazione della giustizia terrena, fedele osservanza della legge divina, fondamento di pace e di intemeratezza.

  • Amate Dio sopra ogni creatura, ed il prossimo; abbiate la mente rivolta a Cristo, che per la sua grande clemenza vi renderà buoni nella vita dell’anima.

  • A chi ama Dio tutto è possibile.

  • Lo Spirito Santo sia sempre infuso nella vostra anima.

  • La preghiera, la contemplazione delle cose celesti sono il vero e più naturale nutrimento della nostra anima, le sue sole delizie e la suprema felicità.

  • Benedetto sia il Signore che si è degnato soccorrerci nella nostra necessità e usarci misericordia. 

  • Abbiate ferma fede. Abbiate grande fede in Gesù Cristo.